Wednesday, Apr 24th

Last update08:25:50 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa

Area Legislativa

IEOPA. "I nuovi confini del procedimento ad evidenza pubblica"

Dall'IEOPA, Istituto per l'osservazione e la promozione degli appalti, pareri tecnici per gli amministratori locali in tema di appalti pubblici. Parere n°33: "I nuovi confini del procedimento ad evidenza pubblica in esito alla statuizione dell'Ad plenaria 30/12". In allegato il testo integrale del parere. Per maggiori informazioni clicca qui: www.ieopa.it/website/

 

3 ottobre 2012

Allegati:
Scarica questo file (Ieopa appunto 33.pdf)Ieopa appunto 33.pdf[ ]96 Kb

IEOPA. "La suddivisione in lotti e l'esperibilità dell'impugnativa"

Dall'IEOPA, Istituto per l'osservazione e la promozione degli appalti, pareri tecnici per gli amministratori locali in tema di appalti pubblici. Parere n°32: "La suddivisione in lotti e l'esperibilità dell'impugnativa nella sentenza del Consiglio di Stato, sezione 3, 29 novembre 2011, n° 6306". In allegato il testo integrale del parere. Per maggiori informazioni clicca qui: www.ieopa.it/website/

In allegato il testo integrale dell'appunto n° 32.

 

27 agosto 2012

 

Superficialità punita: cassata della Consulta la legge sui servizi pubblici locali

A cura del Dottor Giorgio Lovili

Ha avuto compito facile la Corte Costituzionale nel cassare la legge sui servizi pubblici locali (art. 4 D.L. 138/2011 conv. in L. n. 148/2011 (sentenza n. 199/2012) approvata nel cuore dell’estate scorsa dopo l’abrogazione referendaria della legge in vigore. (art. 23 bis/ Dl n.112/2008). Lapidaria è la conclusione della consulta in proposito: “La normativa all’esame costituisce ripristino della normativa abrogata”.“Introducendo - aggiunge la consulta, citando una antica sentenza analoga (n. 68/1978) - una nuova disciplina della materia senza modificare né i principi ispiratori della complessa disciplina normativa preesistente né i contenuti normativi essenziali di singoli precetti in palese contrasto, quasi con l’intento perseguito mediante il referendum abrogativo”.

Regione. Variazione limiti di reddito per benefici edilizia agevolata

Con determinazione 23 agosto 2012, n. A08534, in riferimento alla legge 5 agosto 1978, n. 457 e successive modifiche e integrazioni, Edilizia agevolata, la Regione Lazio ha approvato la "Variazione dei limiti di reddito per
l'accesso ai benefici dell'edilizia agevolata per il biennio luglio 2012 - giugno 2014". Il testo integrale della determina è pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio n° 44 del 6 settembre 2012, consultabile anche sul sito www.regione.lazio.it alla voce "Bollettino ufficiale".

6 settembre 2012

Piano città, via ai progetti dei Comuni

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n° 196 del 23 agosto 2012 il Decreto 3 agosto 2012, in attuazione dell'articolo 12 del Dl Sviluppo 83/2012, convertito nella legge 7 agosto 2012, n. 134 meglio noto come “Piano città”. Il Decreto prevede l’istituzione di una Cabina di regia finalizzata all’attuazione del Piano il cui lavoro si articolerà in tre fasi. La prima prevede l’invio dei progetti all’Anci da parte dei Comuni entro la data del 5 ottobre 2012.

Provincia di Roma. Bando per progetti di educazione permanente degli adulti

La Provincia di Roma Dipartimento X – Servizio 1, Politiche della scuola - Diritto allo Studio - Educazione Permanente – Arredi scolastici, ha pubblicato un avviso pubblico per la presentazione di progetti di educazione permanente degli adulti. Le domande vanno presentate entro il 12 ottobre 2012. Il testo integrale dell'avviso è consultabile anche sul sito www.provincia.roma.it alla voce "Bandi e avvisi".

24 settembre 2012

Provincia di Viterbo. Istruzioni per il rinnovo del tesserino raccolta funghi

E’ tempo di raccolta funghi e di rinnovo degli appositi tesserini. La Provincia di Viterbo ricorda alle persone interessate che possono scaricare i relativi moduli direttamente dal sito della Provincia collegandosi all’indirizzo www.provincia.vt.it. ed entrando nell’homepage del settore Agricoltura - Area Raccolta Funghi.

Provincia di Frosinone. Avviso pubblico per manutenzione corsi d'acqua

Il Dirigente del Settore Agricoltura e Sviluppo Sostenibile della Provincia di Frosinone, considerato che gli interventi di manutenzione idraulica sono quelli rivolti alla conservazione della sicurezza del territorio attraverso il mantenimento della officiosità delle sezioni, intesa come vocazione delle stesse a garantire il normale deflusso delle acque ed inoltre alla salvaguardia delle caratteristiche di naturalità dell’alveo fluviale ed al rispetto delle aree di naturale espansione, avvisa che costituisce obbligo di legge per tutti i proprietari (o titolari di altri diritti reali) frontisti, siano essi pubblici o privati, provvedere alla manutenzione dei corsi di acqua non rientranti tra quelli per i quali è previsto il servizio di pubblica manutenzione. Il testo integrale dell'avviso è disponibile sul sito www.provincia.fr.it alla voce "Bandi e avvisi".

25 settembre 2012

Nuova disciplina per il materiale da scavo

Nuova disciplina per il materiale da scavo con il Decreto n° 161/2012 del Ministero dell’Ambiente pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n° 221. La norma fissa l’esatta definizione di materiale da scavo, da intendersi come “suolo o sottosuolo, con eventuali presenze di riporto, derivanti dalla realizzazione di un’opera”; ovvero “scavi in genere; perforazione, trivellazione, palificazione, consolidamento; opere infrastrutturali in generale; rimozione e livellamento di opere in terra; materiali litoidi in genere; residui di lavorazione di materiali lapidei.

1 ottobre 2012

Pag 72 di 73