Sunday, Dec 16th

Last update12:49:12 PM GMT

Sei qui: Area Legislativa Avvisi Città della Cultura del Lazio 2019, presentata la seconda edizione del bando

Città della Cultura del Lazio 2019, presentata la seconda edizione del bando

“Bene il bando per la seconda edizione della ‘Città della Cultura’ della Regione Lazio presentato oggi. Questa idea, nata in Europa su impulso di Melina Mercouri, è ancora vitale. Lo dimostra l’attesa per Matera 2019, Capitale Europea della Cultura, così come il fatto che sia il Regno Unito sia l’Italia abbiano avviato le loro Capitali della Cultura nazionali con successo. Lo dimostra anche questa iniziativa pionieristica della Regione con cui, seguendo il modello europeo, ogni anno si presentano candidature, le si valutano e si sceglie, dopo un confronto tra le prime tre, la proposta migliore.

La vitalità è legata anche ai ritorni sul piano economico, oltreché culturale. Le analisi ci dicono che chi è stato Capitale Europea ha un brand più forte, attrae più turisti e investimenti; e che si tratta di fenomeni che rimangono, anche oltre l’anno. Ecco mi auguro che anche gli effetti del nostro riconoscimento siano duraturi. La prima edizione fa ben sperare; 150 Comuni partecipanti, 29 candidature e un progetto vincitore che ha molti elementi positivi: riunisce 5 Comuni attorno al capofila Colleferro e mostra la capacità delle Amministrazioni di lavorare insieme; passa dal mammut del locale Museo Archeologico allo spazio, passando per l’architettura razionalista di Morandi; porta nel progetto anche attori privati, dai piccoli commercianti a grandi attori dell'impresa come la Avio o l’Italcementi.Un bell’esempio di come la cultura possa essere il punto focale di un’azione che coinvolge diversi attori, tanto più perché interessa un territorio che l’immaginario ha relegato, sbagliando, lontano da queste tematiche. Auguri per la prossima edizione. E vinca il migliore!”

Così Gian Paolo Manzella, assessore regionale allo Sviluppo Economico.