Thursday, Jun 20th

Last update11:42:36 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Avvisi La Regione Lazio stanzia 4,8 mln di euro per il ripristino della viabilità rurale e forestale

La Regione Lazio stanzia 4,8 mln di euro per il ripristino della viabilità rurale e forestale

La sistemazione e la ristrutturazione delle strade forestali extra-aziendali esistenti e permanenti, soggette a pubblico transito, che risultino classificate vicinali e che siano finalizzate a facilitare le operazioni selvicolturali e la gestione attiva delle superfici forestali. Sono questi gli investimenti ammissibili dal nuovo avviso della Regione Lazio che stanzia 4,8 milioni di Euro per il miglioramento e il ripristino della viabilità rurale e forestale extra aziendale. Sono escluse, tuttavia, le strade statali, regionali, provinciali e comunali.

Tra i soggetti pubblici, i destinatari e beneficiari sono:

- i Comuni e le loro unioni

- le Comunità montane

I soggetti privati sono:

- Gli enti che gestiscono terreni di uso collettivo (Università Agrarie, ASBUC - Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico, Comunanze Agrarie);

- Le associazioni di agricoltori che realizzano investimenti collettivi.

Il contributo è pari al 100% della spesa ammissibile per i beneficiari pubblici e all’80% per i beneficiari privati.

Per i beneficiari privati il contributo massimo ammissibile è pari a 200.000 euro. Il massimale del costo totale dell’investimento ammissibile pari a 350.000 euro comprensivo dell’IVA.

Le domande possono essere presentate esclusivamente mediante apposita procedura informatica entro il 5 luglio 2019.

Il link dove è possibile trovare ulteriori informazioni e la modulistica necessaria: http://www.lazioeuropa.it/bandi/psr_feasr_miglioramento_e_ripristino_della_viabilita_forestale_extra_aziendale-579/