Monday, Sep 26th

Last update10:34:57 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Avvisi Nevicate del 2012, arrivano i contributi della Regione

Nevicate del 2012, arrivano i contributi della Regione

Con Deliberazione 11 settembre 2012, n. 436, in riferimento al Reg. CE 1698/2005. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio, Misura 126, la Regione Lazio ha approvato il bando pubblico a condizione "Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali e introduzione di adeguate misure di prevenzione", con specifico riferimento all'evento calamitoso “Abbondanti nevicate e gelate dal 3 al 19 febbraio 2012”.
Possono beneficiare degli aiuti previsti nel presente Bando, gli imprenditori agricoli ai sensi dell’articolo 2135 del Codice Civile, come impresa individuale o società agricola, a condizione che:
1) gli imprenditori agricoli che intendano aderire al regime di aiuto attivato con il presente “Bando pubblico a condizione” sottoscrivano, contestualmente alla presentazione della domanda di aiuto, una specifica dichiarazione di conoscenza dell’obbligo di accettazione delle eventuali modifiche e/o impegni aggiuntivi richiesti successivamente alla data della presentazione della domanda di aiuto (“clausola di adeguamento degli impegni”), ovvero, in alternativa, di poter rinunciare alla domanda presentata;
2) in caso di mancata approvazione della misura da parte dei competenti Servizi comunitari, l’onere degli impegni assunti dagli imprenditori agricoli rimarrà esclusivamente a loro carico e che, in virtù di ciò, i richiedenti non potranno vantare diritti né porre pregiudiziali nei confronti dell’Amministrazione Regionale che, fin da ora, si ritiene esonerata da qualunque obbligo o vincolo nella concessione dell’aiuto, che resta subordinato alla definitiva approvazione della misura da parte della Commissione Europea;

Gli obiettivi specifici che si intendono perseguire nei territori danneggiati delimitati, di cui all’art. 2, sono pertanto i seguenti:
Ripristino del potenziale produttivo (impianti arborei , scorte vive) danneggiato/distrutto;
Ripristino delle strutture aziendali (impianti di produzione, strutture stoccaggio, ricoveri bestiame, serre ecc.) inserite nel ciclo produttivo aziendale;
Ripristino di macchinari ed attrezzature in sostituzione di quelle danneggiate o distrutte,purché aventi medesime caratteristiche tecniche.
Le domande vanno presentate entro il 19 dicembre 2012.
Il testo integrale del bando è pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio n° 48 del 20 settembre 2012, consultabile anche sul sito www.regione.lazio.it alla voce "Bollettino ufficiale":


24 settembre 2012