Wednesday, Aug 21st

Last update07:19:26 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Delibere Fondo nazionale per la montagna, il documento con la ripartizione di 21,7 milioni di euro

Fondo nazionale per la montagna, il documento con la ripartizione di 21,7 milioni di euro

Scarica questo file (DocConferenza. 2019-08-06 p-15-csr-atto-rep-n-136-25lug2019.pdf)

Il Fondo nazionale per la montagna, ripartito per quattro annualità (dal 2016 al 2019), ammonta a un importo di 21.701.376 euro, come stabilito nella Conferenza Stato Regioni dello scorso 25 luglio.

In tale occasione, le Regioni, esaminata la proposta di riparto del Fondo nazionale della montagna (annualità 2016, 2017, 2018, 2019) hanno espresso parere favorevole con le seguenti raccomandazioni: la necessità che nei prossimi anni la ripartizione avvenga in modo regolare, sulla base degli stanziamenti annuali di bilancio; l’esigenza di incrementare ulteriormente la dotazione del Fondo, assicurando la dovuta attenzione alle aree montane; la necessità di provvedere celermente alla erogazione delle risorse, dando tempi certi, in modo da permettere ai Comuni di programmarne l’utilizzo.

Nel dettaglio, la ripartizione è stabilita in queste cifre: Piemonte: € 1.836.814,00; Valle d’Aosta: € 332.565,00; Lombardia: € 1.784.902,00; Provincia Autonoma di Bolzano - ; Provincia Autonoma di Trento - ; Veneto: € 763.028,00; Friuli-Venezia Giulia: € 474.077,00; Liguria: € 552.300,00; Emilia-Romagna: € 1.210.557,00; Toscana: € 1.329.551,00; Umbria: € 749.991,00; Marche: € 679.116,00; Lazio: € 1.277.639,00; Abruzzo: € 1.201.787,00; Molise: € 535.945,00; Campania: € 1.678.235,00; Puglia: € 785.072,00; Basilicata: € 1.080.897,00; Calabria: € 1.775.895,00; Sicilia: € 1.431.477,00; Sardegna: € 2.221.528,00; Italia: € 21.701.376,00.