Monday, Jun 01st

Last update08:58:59 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Delibere Mit, il decreto in GU che ripartisce 995 milioni per manutenzione strade provinciali

Mit, il decreto in GU che ripartisce 995 milioni per manutenzione strade provinciali

Il decreto 19 marzo 2020 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.127 di ieri stabilisce lo sblocco e la ripartizione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di risorse per 995 milioni di euro. La cifra servirà per finanziare nel quinquennio 2020-2024 programmi straordinari di manutenzione delle strade provinciali italiane. Le risorse sono messe a disposizione delle province e delle città metropolitane che ne faranno richiesta.

Il decreto ripartisce 60 milioni di euro di risorse per il 2020, 110 milioni di euro per il 2021 e 275 milioni di euro dal 2022 al 2024.

Al Nord-Italia sono destinate circa il 39,70% delle risorse, al Centro il 21,60% e al Sud e alle Isole il 38,70%.

Ad esempio, per la città di Roma il provvedimento prevede lo stanziamento di 33 milioni.

Province e Città Metropolitane dovranno presentare programmi di intervento per opere già esistenti e dovranno recare concreti benefici in termini di sicurezza, di riduzione del rischio e di qualità della circolazione ai cittadini. Dunque, verranno interessati ponti, pavimentazioni stradali, viadotti, manufatti, gallerie, dispositivi di ritenuta, sistemi di smaltimento acque, segnaletica, illuminazione stradale, sistemi di info-mobilità.