Monday, Sep 26th

Last update10:34:57 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Delibere La nuova legge regionale sulle fiere per rilanciare l'economia

La nuova legge regionale sulle fiere per rilanciare l'economia

“La nuova legge regionale sulle fiere, approvata all’unanimità nella giornata di ieri in Consiglio Regionale, stanzia 2 milioni di euro nel biennio 2021-2022 per il settore e costituisce un ulteriore tassello della strategia regionale per rilanciare l’economia e per costruire un nuovo modello di sviluppo che vuole puntare, per far ripartire Roma e il Lazio dopo l’emergenza Covid-19, su: turismo di alta gamma, congressi e fiere regionali, nazionali e internazionali.”

Così l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-up e Innovazione, Paolo Orneli, dopo l’approvazione in Consiglio Regionale della Legge Regionale sulla "Disciplina del sistema fieristico regionale".

“In questi anni abbiamo investito moltissimo sull’internazionalizzazione – ha aggiunto Orneli – ora questa legge ci permette di fare un ulteriore salto di qualità, puntando sulla programmazione, rafforzando l’ecosistema e offrendo nuove opportunità di crescita alle imprese del Lazio. Ringrazio il consigliere Massimiliano Maselli per aver presentato questa proposta di legge, cui ha lavorato in modo costruttivo l’intero Consiglio Ragionale, a partire dalla XI Commissione presieduta dalla consigliera Marietta Tidei, e desidero sottolineare come un valore lo spirito con cui le diverse forze politiche, di maggioranza e di opposizione, hanno collaborato per arrivare all’approvazione di questo nuovo importante provvedimento”, ha concluso.