Sunday, Aug 25th

Last update07:19:26 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Normative

Normative

Nuova proroga per i Bilanci di previsione: 30 luglio

E' ufficiale. Il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per il 2015 da parte degli enti locali, già differito al 31 maggio 2015, è ulteriormente prorogato al 30 luglio 2015.

Asmel stazione appaltante illegale, gare da annullare in autotutela

Il Consorzio Asmez e la società consortile Asmel non si configurano come soggetto di diritto pubblico e come tali non possono proporsi per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture in forma aggregata nella Pa.

Accesso gratuito per la visione delle planimetrie catastali

Planimetrie catastali ad accesso gratuito per i Comuni.

Aggiornato l’Albo regionale delle concessioni demaniali marittime per finalità turistico-ricreative

Con Determinazione 6 maggio 2015, n. G05536 Art. 75 - L.R. 14/1999, la Regione Lazio ha provveduto all’aggiornamento dell’Albo regionale delle concessioni demaniali marittime per finalità turistico-ricreative.

Scioglimento enti locali, on line lo studio statistico del ministero

E' disponibile on line lo studio  "Elaborazione statistica sui consigli degli Enti Locali sciolti in Italia" dati 1 gennaio 2010 - 31 dicembre 2014, edito a cura dell'ufficio centrale di statistica del ministero dell'Interno.

Nuovo testo base per la Riforma degli appalti

Nuovo testo base, integrato dai primi emendamenti, per la Delega alla riforma degli appalti, Disegno di legge n° 1678. In allegato il nuovo testo integrale.

15 maggio 2015

Allegati:
Scarica questo file (nuovo testo Delega appalti.pdf)nuovo testo Delega appalti.pdf[ ]217 Kb

Pa, in pensione anche prima di 62 anni

Recesso del rapporto di lavoro nella Pa anche prima dei 62 anni.

Attivo il portale per la mobilità nella Pa

E’ ufficialmente attivo il portale della Pubblica amministrazione dedicato alla mobilità, indispensabile per consentire la ricollocazione del personale in esubero.

Pac, differito al 18 maggio il termine per la presentazione dei piani di intervento

L’Autorità di gestione del Programma nazionale servizi di cura all’infanzia e agli anziani non autosufficienti ha adottato, con proprio decreto del 22 aprile 2015, le modifiche alle risorse finanziarie previste dal secondo atto di Riparto.

Pag 7 di 35