Monday, Feb 24th

Last update10:13:15 AM GMT

Sei qui: Area Legislativa Normative Imu e Tasi: tripla scadenza il 30 giugno

Imu e Tasi: tripla scadenza il 30 giugno

30 giugno con triplice scadenza per Imu e Tasi. Sarà infatti possibile beneficiare del ravvedimento breve per i tributi locali 2015 (con una sanzione dello 0,2% per ogni giorno di ritardo nel pagamento); procedere alla dichiarazione Tasi e Imu 2015; sanare con ravvedimento operoso l’omesso o insufficiente versamento dell’Imu o della Tasi 2014.

Come specificato dalla circolare 23/E/2015 dell’Agenzia delle Entrate, infatti, in quest’ultimo caso il ravvedimento per Imu e Tasi scade con il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è stata commessa la violazione e non entro un anno dall’omissione del pagamento, come inizialmente ed erroneamente indicato dalla nota Ifel del 19 gennaio 2015. Fa fede, in sostanza, la data di scadenza del pagamento, e permane la riduzione dal 30 al 3,75% della sanzione ordinaria.

 

25 giugno 2015