Friday, Mar 22nd

Last update09:36:04 AM GMT

Convegni

Ad Itri il prossimo 5 Gennaio seconda Edizione per Notte di Luci al Centro Storico

E-mail Stampa PDF

Dopo il grande successo dello scorso anno che ha visto migliaia di spettatori nel caratteristico comune della Riviera di Ulisse, quest’anno torna ad Itri la seconda edizione di Notte di Luci al Centro Storico.

A partire dalle ore 17.30, quando la luce del giorno lascia spazio al buio il Borgo Medievale Itrano sarà avvolto dai colori caldi di 20000 piccole fiammelle che daranno vita ad uno spettacolo senza eguali illuminando i vicoli, gli archi, le case e gli angoli più nascosti.

Lungo tutto il percorso saranno presenti mercatini creativi e dell’artigianato locale e stand di degustazione prodotti tipici.

Ci sono emozioni che vale la pena di vivere...questo è lo spirito di Notte di Luci al Centro Storico.

Ingresso Libero

Programma e Dettagli:

La magica voce di Hera Singer Acoustic Trio con il suo nuovo Ep musicale dedicato al Natale

My Christams Gift – Hera;

Mana Performing Arts | Wildfire;

Lo spettacolo esclusivo delle Fontane Danzanti;

Il Sax di Daniele Vitale

Le Farfalle luminose e il Giocoliere Luminoso;

E ancora tanta buona musica con i Vagaband;

E poi Notte In…Cantata il Concerto dei Sopra Le Righe

E per chi volesse pernottare ad Itri in occasione di Notte di Luci al Centro Storico le strutture partner dell'Evento sono:

Il Fiore in Una Stanza

Isa

Residenza Campoli

Aree parcheggio Bus:

Piazzale Carabinieri d’Italia

Area Mercato Via 8 Marzo

Aree parcheggio autovetture:

Piazzale Carabinieri d’Italia

Area Mercato Via 8 Marzo

Piazzale Padre Pio

Area Parcheggio Via Porta Carrese

Area Parcheggio Don Morosini/Via Sant’Apollonia

Evento organizzato dall’Associazione Archimente di Itri in collaborazione con Robert Rivera Press Events Media e Partner

Prometeus: Promotion of E-mobility in EU regions

E-mail Stampa PDF

Il 17 ottobre 2018 presso la Sala Tevere della Regione Lazio, si svolgerà il 'III Regional Stakeholder Workshop'.

Tra gli interventi istituzionali: l'Assessore ai Lavori Pubblici, Mauro Alessandri; il Direttore della Direzione Infrastrutture e Mobilità della Regione Lazio, Stefano Fermante; Direttore della Direzione per le Politiche Abitative e la Pianificazione Territoriale, Paesistica e Urbanistica della Regione Lazio, Manuela Manetti.

Legautonomie: workshop il 7 aprile

E-mail Stampa PDF

Legautonomie organizza per il prossimo 7 aprile un Workshop di approfondimento sul tema degli organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Tali organismi, istituiti con la legge 27/1 2012, possono essere costituiti da Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni con lo scopo di "aiutare" il debitore a proporre ai creditori un accordo di ristrutturazione dei debiti,  nonché a sovraintendere alla fase di esecuzione dell’accordo medesimo e alla sua corretta esecuzione.

In ognuno di tali organismi viene individuata una persona referente che si occupa di coordinare l'attività degli organismi e di conferire gli incarichi ai gestori della crisi” i quali svolgono la concreta gestione dei procedimenti di composizione della crisi.

Programma dei lavori

h 10.30 Registrazione dei partecipanti

h 11.00 Apertura dei lavori - Loreto Del Cimmuto, Direttore generale Legautonomie

Relazioni:

h 11.20 - Il sovraindebitamento: gli Organismi di composizione della crisi e il ruolo degli enti locali - Ersilia Urbano, Consulente Servizi Finanziari Primoconsumo

h 11.40 - Il ruolo del gestore negli Organismi di composizione della crisi - Michael Robert Jonas, Responsabile Dike

h 12.00 - La formazione degli operatori - Alessandro Broccatelli, Presidente Leganet

h 12.20 - Il punto di vista dei Consumatori - Marco Polizzi, Presidente Primoconsumo

h 12.40 Conclusioni dei lavori

Inviare le adesioni a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (invito.pdf)invito.pdf[ ]1261 Kb

Cammini italiani, immaginiamo un per...corso

E-mail Stampa PDF

Si terrà nei giorni sabato 5 e domenica 6 marzo a Vercelli, il corso di formazione incentrato sui Cammini italiani organizzato dall'Unione Nazionale Pro Loco (Unpli) con la collaborazione di Fitus, MIBACT, Anci, Legautonomie e Unitelma.

Gli ambiti tematici del corso spaziano dai dialetti e tradizioni al patrimonio culturale immateriale, turismo territoriale, cammini.

Prenderà il via un corso gratuito dell'Università Unitelma Sapienza, che metterà a disposizione i propri docenti e la piattaforma informatica per un corso pratico (gratuito) da diffondere nelle reti degli enti coinvolti.

Allegati:
Scarica questo file (Programma_VERCELLI_5-6marzo2016 (2).pdf)Programma Formazione Vercelli[ ]1011 Kb

Cammini Italiani: i pellegrini d'Europa si incontrano in Campidoglio

E-mail Stampa PDF

Si sono dati appuntamento in Campidoglio i pellegrini provenienti dalla Norvegia e transitati da Assisi con la staffetta "Da Francesco a Francesco", partita lo scorso 4 ottobre. L'incontro "Cultura, spiritualità e accoglienza" del 15 ottobre in Campidoglio ha rappresentato il traguardo di un cammino intrapreso più di un anno fa dall'Unione Nazionale delle Pro Loco con "Le Settimane dei Cammini italiani": una serie di iniziative per riscoprire le Vie Francigene che attraversano 18 regioni italiane e fanno da raccordo tra il nord Europa e Gerusalemme. Più di cinquanta i pellegrini del 'Pilgrim Crossing Borders', in cammino per oltre 4000 km dalla Norvegia attraverso l'Europa fino a Santa Maria di Leuca, e della staffetta "Da Francesco a Francesco" - da Assisi a Roma, sostenuta dalle Pro Loco. La staffetta, quest'anno alla sua seconda edizione, ha abbracciato in chiusura tutti gli eventi de "Le Settimane dei Cammini Italiani" che «stanno contribuendo alla riscoperta di queste importanti realtà che attraversano tutto il territorio italiano» ha detto il Presidente Unpli, Claudio Nardocci, aggiungendo: «il progetto potrà indubbiamente contribuire a risolvere il problema dei borghi italiani a rischio spopolamento».

Al dibattito sono intervenuti Claudio Nardocci, Presidente Unpli; Bruno Manzi, Presidente Legautonomie Lazio; Paolo Piacentini, MIBACT; Alberto Alberti, Presidente Gruppo dei Dodici; Roberto Valentini, Presidente Via Romea Germanica; Massimo Tedeschi, Presidente AEVF; Ambra Garancini, Presidente Rete dei Cammini; Mons. Mario Lusek, Conferenza Episcopale; Nicola Maccanico, vice Presidente Civita.

Pag 1 di 24