Monday, Sep 26th

Last update10:34:57 AM GMT

Sei qui: Eventi e Convegni

Dipartimento Europa

Cultura, Regione: parte LazioSound, il programma per sostenere musicisti under35

E-mail Stampa PDF

Nasce LAZIOSound: il programma della Regione Lazio per sostenere la produzione, promozione, distribuzione, internazionalizzazione e formazione degli artisti e band under35.

A Roma e in tutto il Lazio la scena della musica emergente romana sta riscrivendo le regole del gioco del mercato musicale e oggi gli artisti indipendenti si lanciano e investono sul loro talento anche giovanissimi. È in atto una rinascita cantautoriale nella capitale d’Italia: dall’indie al trap, dal pop al rap fino ad ancora più nuove tendenze e sperimentazioni.

In questo contesto la Regione Lazio inizia a sostenere la filiera musicale under35 in particolare le band, i compositori, i cantanti e i musicisti tra i 14 e i 35 anni. LAZIOSound è un progetto dedicato agli artisti emergenti ed è finalizzato alla valorizzazione dei talenti per diffondere la cultura musicale giovanile e favorire nuova produzione artistica.

“Continua il nostro impegno per le nuove generazioni: lanciamo un importante programma regionale – afferma Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio - per stimolare la ricchezza delle band e il protagonismo della musica giovanile che nella nostra Regione ha una grande vivacità. Lanciamo LAZIOSound per dare, con discrezione, una spinta a quei giovani che amano esprimersi tramite la musica, che vogliono emergere, ma che a volte non ce la fanno”.

Gli artisti e le band potranno candidarsi tramite il portale LAZIOSound. I brani saranno ascoltati e selezionati tramite un processo di tre fasi: prima da una giuria di esperti del settore musicale, successivamente da un format radiofonico ideato da RadioRock e infine attraverso un tour di cinque serate live tra importanti locali della città di Roma.

I vincitori finali saranno sostenuti tramite la produzione, la promozione e distribuzione in Italia e all’estero dei relativi brani ed album ed inoltre parteciperanno al LAZIOSound Campus: tre giorni di formazione per favorire la crescita professionale ed artistica dei singoli musicisti e delle band negli aspetti compositivi, di registrazione e tutela delle loro opere.

Gli obiettivi che si vogliono far raggiungere ai giovani talenti musicali sono:

· la circuitazione delle band nel Lazio e in Italia: attraverso l’inserimento di esibizioni nei programmi di importanti festival laziali e italiani (MEI di Faenza, Marte Live, Dominio Pubblico, Spaghetti Unplugged, Smash, Classica al Tramonto…)

· la circuitazione della musica giovanile laziale nel mondo: attraverso la programmazione – per le due migliori proposte - di tour in Canada (Montreal) e in Giappone (Tokyo)

· la promozione degli emergenti: attraverso il format LAZIOSound ospitato da RadioRock 106.6 si permetterà ai gruppi partecipanti di poter usufruire di interviste e passaggi radiofonici dei brani musicali garantendone una diffusione mass-mediatica

· la produzione di nuovi brani: attraverso la produzione artistica ed esecutiva dei brani, la relativa registrazione e la realizzazione di videoclip per la migliore proposta

· la distribuzione delle produzioni artistiche giovanili: attraverso la diffusione digitale su piattaforme nazionali ed internazionali

· la professionalizzazione dei gruppi: attraverso la realizzazione di percorsi formativi con insegnanti/musicisti

Ampio il panel delle collaborazioni strutturate per la realizzazione di LAZIOSound. La Regione Lazio ha voluto riunire tante realtà musicali regionali e nazionali che da anni si occupano di creare opportunità e lanciare sfide ai giovani talenti italiani. Così le possibilità di crescita per i giovani emergenti si moltiplicheranno anche grazie alla partecipazione attiva di Radio Rock 106.6, ATCL, MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti, Dominio Pubblico, Marte Live System, Arte2o, Smash, Blond Records e CinicoDisincanto. I musicisti under35, residenti o domiciliati nel Lazio, avranno tempo fino a venerdì 15 marzo per iscriversi e inviare la propria candidatura tramite il portale www.regione.lazio.it/laziosound. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti i generi musicali: dalla musica classica al rock, dall’indie al rap, dall’elettronica al jazz.

Politica e amministrazione negli Enti locali, al via la III edizione del corso

E-mail Stampa PDF

Al via la III Edizione del Corso di alta formazione in "Politica e amministrazione negli Enti locali" promosso da Legautonomie Nazionale e Scuola Sant'Anna.

Il Corso è rivolto principalmente ad amministratori locali e riconosce 3 crediti formativi universitari. E' in corso l'accreditamento presso l'Ordine degli avvocati di Pisa.

L'iscrizione avviene tramite la piattaforma telematica della Scuola Sant'Anna al seguente indirizzo https://www.santannapisa.it/it/formazione/politica-e-amministrazione-negli-enti-locali-iii-edizione

Il termine per iscriversi è il 5 marzo p.v.

Ad Itri il prossimo 5 Gennaio seconda Edizione per Notte di Luci al Centro Storico

E-mail Stampa PDF

Dopo il grande successo dello scorso anno che ha visto migliaia di spettatori nel caratteristico comune della Riviera di Ulisse, quest’anno torna ad Itri la seconda edizione di Notte di Luci al Centro Storico.

A partire dalle ore 17.30, quando la luce del giorno lascia spazio al buio il Borgo Medievale Itrano sarà avvolto dai colori caldi di 20000 piccole fiammelle che daranno vita ad uno spettacolo senza eguali illuminando i vicoli, gli archi, le case e gli angoli più nascosti.

Lungo tutto il percorso saranno presenti mercatini creativi e dell’artigianato locale e stand di degustazione prodotti tipici.

Ci sono emozioni che vale la pena di vivere...questo è lo spirito di Notte di Luci al Centro Storico.

Ingresso Libero

Programma e Dettagli:

La magica voce di Hera Singer Acoustic Trio con il suo nuovo Ep musicale dedicato al Natale

My Christams Gift – Hera;

Mana Performing Arts | Wildfire;

Lo spettacolo esclusivo delle Fontane Danzanti;

Il Sax di Daniele Vitale

Le Farfalle luminose e il Giocoliere Luminoso;

E ancora tanta buona musica con i Vagaband;

E poi Notte In…Cantata il Concerto dei Sopra Le Righe

E per chi volesse pernottare ad Itri in occasione di Notte di Luci al Centro Storico le strutture partner dell'Evento sono:

Il Fiore in Una Stanza

Isa

Residenza Campoli

Aree parcheggio Bus:

Piazzale Carabinieri d’Italia

Area Mercato Via 8 Marzo

Aree parcheggio autovetture:

Piazzale Carabinieri d’Italia

Area Mercato Via 8 Marzo

Piazzale Padre Pio

Area Parcheggio Via Porta Carrese

Area Parcheggio Don Morosini/Via Sant’Apollonia

Evento organizzato dall’Associazione Archimente di Itri in collaborazione con Robert Rivera Press Events Media e Partner

La nostra impresa è il futuro: presentazione bando il 13 novembre

E-mail Stampa PDF

Martedì 13 novembre ore 12.15 presso la Sala dei Cordari (in via Arco dei Ciechi 22) a Rieti ci sarà la presentazione del bando regionale per il sostegno agli investimenti fino a 1,5 milioni di euro (ex art. 20 DL 189/16) e la premiazione dei vincitori del bando regionale per il sostegno alle imprese operanti nell’area del cratere sismico.

Inoltre, dalle ore 10 alle 16.30 saranno presenti i tecnici di Lazio Innova e dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione per dare informazioni sui bandi e sullo stato delle domande.

Per partecipare all’evento o per prendere un appuntamento con i tecnici scrivere a: https://interventi-sisma.eventbrite.it

Spettacoli, al via il 10 novembre la '1° Fiera Nazionale degli Eventi'

E-mail Stampa PDF

Per la prima volta, in campo di spettacoli e intrattenimento, la domanda incontra l'offerta. Al via il 10 e l’11 novembre a Pomezia, presso Roman Sport City, la "1° Fiera Nazionale degli Eventi" organizzata dall’Unione delle Pro Loco del Lazio.

Un grande spazio espositivo in cui le aziende provenienti da tutta Italia presenteranno la propria offerta in tema di spettacoli e intrattenimento agli enti interessati ad organizzare eventi.

“Con la Fiera si vuol dare una risposta ai bisogni degli organizzatori, che non sono solo le Pro Loco, ma anche i Comuni, i comitati e tutti coloro che vogliono organizzare un evento” spiega il Presidente dell’Unpli Lazio, Claudio Nardocci. “Sarà un’occasionale fondamentale per le Pro Loco per far conoscere il loro mondo e, al tempo stesso, per conoscere nuove opportunità” conclude Nardocci.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (Fiera_Pomezia_3.jpg)Fiera_Pomezia_3.jpg[ ]415 Kb
Scarica questo file (Fiera_Pomezia_2.jpg)Fiera_Pomezia_2.jpg[ ]452 Kb

Prometeus: Promotion of E-mobility in EU regions

E-mail Stampa PDF

Il 17 ottobre 2018 presso la Sala Tevere della Regione Lazio, si svolgerà il 'III Regional Stakeholder Workshop'.

Tra gli interventi istituzionali: l'Assessore ai Lavori Pubblici, Mauro Alessandri; il Direttore della Direzione Infrastrutture e Mobilità della Regione Lazio, Stefano Fermante; Direttore della Direzione per le Politiche Abitative e la Pianificazione Territoriale, Paesistica e Urbanistica della Regione Lazio, Manuela Manetti.

Amatrice, accordo Comune e Regione Lazio: torna a fine agosto sagra spaghetti amatriciana

E-mail Stampa PDF

La tradizionale sagra degli spaghetti all’amatriciana torna a fine agosto grazie alla collaborazione tra Comune di Amatrice e Regione Lazio.

“Un appuntamento importante che torna a due anni di distanza dal terremoto che ha colpito Amatrice e altri Comuni del reatino - spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Per tanto tempo questa sagra ha attirato, oltre agli abitanti della nostra regione e di quelle limitrofe, migliaia di turisti incuriositi da una ricetta che ha saputo volare oltre i confini nazionali conquistando notorietà e fama. Per questo stiamo lavorando affinché quest’anno l’iniziativa si svolga ad Amatrice alla fine del prossimo mese, ovviamente nel rispetto di tutte le condizioni di sicurezza, lanciando così un altro segnale importante alle comunità locali che faticosamente e caparbiamente vogliono tornare alla normalità”.

Il sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, aggiunge: “Inutile nascondere che nulla sarà come prima e che per sempre ci sarà ‘un prima e un dopo’ a quel 24 agosto. Il prima è finito proprio quando eravamo pronti per festeggiare la 50esima edizione della nostra festa più popolare, la sagra degli spaghetti all’amatriciana. Oggi non abbiamo ancora la voglia di ‘festeggiare‘, ma di sicuro abbiamo tutti bisogno di iniziare ‘il dopo’. La nostra sagra in questo può rappresentare una grande occasione, e per questo l'edizione 2018 l’abbiamo chiamata ‘la Ripartenza’”.

Comuni in Cammino: il Forum dei Comuni protagonisti sulla Francigena

E-mail Stampa PDF

I sindaci dei Comuni delle Vie Francigene si incontrano al V Forum "Comuni in Cammino", l'iniziativa "Europa e Via Francigena: un dialogo interculturale" organizzata per il 26 e 27 gennaio a Monteriggioni (SI) dall'Associazione Europea delle Vie Francigene, con il Comune di Monteriggioni e con il patrocinio della Regione Toscana.

L'appuntamento riunirà i rappresentanti dei quattro Paesi attraversati dalla Francigena, autorità delle istituzioni europee e delle organizzazioni internazionali per un momento di confronto sullo stato dell’arte del cammino, la sua dimensione europea e i progetti futuri. II 2018 è l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale e, come emerso dal Forum degli Itinerari Culturali del Consiglio d'Europa che si è svolto lo scorso settembre a Lucca, la Via Francigena gioca un ruolo centrale nella promozione dell’identità europea e del dialogo interculturale.

Il Forum darà voce ai piccoli “grandi” Comuni protagonisti sulla Francigena con un confronto sulle esperienze italiane ed europee. La sessione pomeridiana sarà dedicata alle Regioni con un focus sul fronte sicurezza, segnaletica, manutenzione del percorso, accoglienza e comunicazione. Non mancheranno le testimonianze delle realtà territoriali più attive e una sessione dedicata ai cammini italiani ed europei.

In allegato il programma.




Cantalice (RI), al via la 12° edizione de 'Il Cammino dell'Arte e del Gusto'

E-mail Stampa PDF

In uno dei borghi più suggestivi del Lazio, arte e gusto andranno a braccetto per dare vita a due imperdibili serate. A Cantalice, piccolo gioiello in provincia di Rieti sviluppato in verticale lungo un ripido sperone di roccia, è tutto pronto per uno degli eventi più attesi dell’estate: l’itinerario culturale, ricreativo e gastronomico nel caratteristico centro storico.

“Il Cammino dell’Arte e del Gusto” torna il 22 e il 23 luglio con la 12esima edizione, proponendo ai visitatori cinque tappe culinarie e numerose “fermate” dedicate alle mostre d’arte; il tutto all’interno di un contesto davvero unico fatto di affacci mozzafiato sui laghi Lungo e Ripasottile, stradine strette e ciottolose e scalinate in pietra – illuminate da artisti che renderanno magico ogni angolo – tra spettacoli musicali, trampoli, giocolieri e giochi di luce al led.

Pag 3 di 44