Wednesday, Jan 23rd

Last update11:36:56 AM GMT

Sei qui: News

News

Regione: Zingaretti inaugura presidio socio-sanitario a Mentana

E-mail Stampa PDF

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti accompagnato dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Mauro Alessandri e dal commissario straordinario della Asl Roma 5, Giuseppe Quintavalle, ha inaugurato questa mattina il Presidio Socio-Sanitario nel Comune di Mentana. La struttura che si trova in un immobile in Via Reatina (angolo Via Enrico Fermi) è stata donata in comodato d’uso gratuito dal Comune di Mentana alla Asl Roma 5 con una durata ventennale.

Nel presidio sanitario sono stati attivati i servizi del Punto Unico di Accesso (PUA) per accogliere, agevolare e semplificare il primo accesso ai cittadini, il Cup per le prenotazioni, il pagamento del ticket e più in generale tutte le attività di sportello, l’Assistenza di Comunità che prevede la "presa in carico" da parte dell'infermiere della persona attraverso l’attivazione di un Ambulatorio infermieristico per le prestazioni sanitarie in autonomia e su prescrizione medica come ad esempio: prelievi ematici, medicazioni, rilievo parametri vitali. L’ambulatorio avrà anche una funzione di raccordo tra le esigenze della persona assistita e il medico di fiducia per la continuità delle cure, e di interfaccia con il comune e le scuole per ciò che attiene i programmi di educazione sanitaria, informazione/attivazione della rete dei servizi presenti nel territorio.

Attivo anche un Centro Vaccinale per la pratica vaccinale sulla popolazione compresa tra gli 0 e i 18 anni di età. Oltre alle attività vaccinali di particolare importanza l’attività di counselling rivolta a genitori ed Enti effettuata in sede o telefonicamente nelle giornate dedicate.

Il Poliambulatorio specialistico con i servizi di cardiologia, diabetologia, ortopedia, pneumologia, neurologia.

Ed infine il TSMREE (Tutela Salute Mentale Riabilitazione per l’Età Evolutiva) per la diagnosi, cura, riabilitazione di patologie neurologiche, neuropsichiatriche e psicologiche e neuropsicologiche, nell’età infantile e adolescenziale nonché la prevenzione del disagio psichico e sociale e del rischio minorile. E’ in corso di attivazione il Servizio di Neurofisiologia (Elettroencefalografia e Potenziali evocati).

“Un altro importante presidio sanitario – ha commentato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – a disposizione della comunità di Mentana e dei centri limitrofi. Quella che stiamo costruendo è una sanità sempre più attenta ai bisogni diversi dei tanti utenti, una sanità capillare e pronta a rispondere alle domande e ai problemi dei pazienti e delle loro famiglie, perché nessuno venga lasciato solo”.

“Stiamo lavorando per creare una Rete territoriale nuova migliorando la qualità delle cure e i servizi a disposizione dei cittadini, soprattutto per i più deboli, realizzando un Sistema sanitario regionale presente e vicino alle loro esigenze” ha concluso l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Socio-sanitaria, Alessio D’Amato.

Indagine statistica Ragioneria Generale: mutui concessi a enti locali e Regioni

E-mail Stampa PDF

Un decremento dello stock delle passività a carico degli enti territoriali relativamente ai mutui, considerando congiuntamente regioni ed enti locali, al 1° gennaio 2018 il debito residuo è pari a 51,3 miliardi di euro. Il decremento è stato evidenziato dall'indagine statistica della Ragioneria Generale dello Stato e riporta la variazione rispetto all'anno 2017, anno in cui sono registrati 53,0 miliardi e, quindi, un decremento del Pil dello 0,16%.

Nell'indagine statistica della Ragioneria Generale dello Stato è stata aggiornata l'entità dei mutui concessi alle Regioni, alle Province autonome, agli Enti locali (Province, Comuni e Comunità Montane) per finanziamenti legati ad investimenti pubblici. L'indagine si è basata su informazioni recepite da 50 istituti di credito e dalla Cassa Depositi e Prestiti.

Risulta anche in calo lo stock dei prestiti obbligazionari: da 7,7 a 7,2 miliardi.

Mobilità, Regione: 6 mln di euro a Comuni Lazio per acquisto nuovi autobus

E-mail Stampa PDF

Dalla Regione Lazio in arrivo nuovi contributi economici per l’acquisto di autobus di ultima generazione. Con la determina n. G10419, l’amministrazione regionale ha infatti approvato l’avviso rivolto ai Comuni che intendono partecipare alla ripartizione dei finanziamenti riservati al rinnovo dei mezzi su gomma del trasporto pubblico locale. Un provvedimento da oltre 6 milioni di euro, finanziato con il “Fondo di Sviluppo e Coesione”. I Comuni interessati, e ritenuti idonei, riceveranno un contributo pari al 60 per cento del costo sostenuto per l’acquisto dei nuovi autobus.

“Si tratta – spiega Mauro Alessandri, assessore ai Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità della Regione Lazio - di un investimento importante che consentirà di aumentare i parametri di efficienza, comfort e sostenibilità dei mezzi pubblici dei Comuni del Lazio. Un percorso già intrapreso grazie agli accordi sottoscritti con Cotral e Trenitalia e che ora, con questo provvedimento, puntiamo ad estendere anche al trasporto pubblico locale”.

30 agosto 2018

Ponte Scafa, Alessandri: riapertura da domani mattina a senso unico alternato

E-mail Stampa PDF

"Da domani mattina, alle ore 6, il Ponte della Scafa sarà riaperto al traffico veicolare a senso unico alternato. Contestualmente sarà consentito il transito dei mezzi di soccorso, dei veicoli Cotral e quello canalizzato dei pedoni", lo dichiara in una nota Mauro Alessandri, assessore ai Lavori Pubblici e Mobilità della Regione Lazio, a margine del sopralluogo sul ponte che collega il Comune di Fiumicino con il X Municipio di Roma Capitale.

"I rilievi e i lavori di fresatura, effettuati in questi giorni, hanno portato alla rimozione di 570 tonnellate di asfalto che, insieme allo spostamento di circa 300 tonnellate di parapetti, in corso in queste ore, determineranno un significativo alleggerimento del ponte, consentendo la riapertura parziale al traffico. Questo – spiega Alessandri – consentirà ad Astral di gestire la fase di stima delle tempistiche di intervento contemporaneamente ad una riapertura, seppur parziale, del ponte. Fatta chiarezza sulle opere necessarie per la messa in sicurezza definitiva della struttura, lavoreremo anche di notte, il più alacremente e rapidamente possibile, vista l’importanza e la strategicità di questo nodo viario”

Ovale lancia 'Marketing innovativo': opportunità per disoccupati

E-mail Stampa PDF

Al via il corso gratuito di 'Marketing Innovativo per l'e-commerce nel settore dell'agroalimentare e del biologico' attivato da Ovale srl, società di formazione accreditata presso la Regione Lazio.

L'obiettivo del corso è formare nuove figure professionali nel settore del marketing agroalimentare, con un approfondimento particolare alle tecniche di promozione tramite strumenti innovativi in ambito e-commerce e online marketing.

Il percorso formativo, rivolto a un massimo di 18 allievi in condizione di innocupazione e/o disoccupazione, avrà la durata di 640 ore di cui 260 ore di stage presso aziende del settore. A integrazione del percorso, verrà avviata un'iniziativa di startup finalizzata alla valorizzazione e promozione dei prodotti tipici locali sul web mediante la creazione di un portale specifico.

E' possibile iscriversi entro il 10 settembre 2018.

Per le iscrizioni e tutte le informazioni: OVALE srl, Via Flaminia n. 53 Roma. Telefono: 06/83529693 – 06/45435853

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (Ovale_Marketing.pdf)Ovale_Marketing.pdf[ ]592 Kb

Foschi: "sterilizzare topi ultima follia Raggi"

E-mail Stampa PDF

"Al ritorno dalle vacanze, in una città sommersa dai rifiuti, con mezzi Atac che quotidianamente vanno a fuoco e strade ridotte a piste per il rally, assistiamo all'ultima follia della giunta Raggi: la sterilizzazione dei topi di Roma, che qualcuno quantifica in addirittura 6 milioni. L'ennesima pazzia, che fa il paio con le pecore tosaerba e le api contro lo smog. Lo zoo Roma, con i grillini in Campidoglio, pare non aver mai fine. Invece di togliere i rifiuti dalle strade, che sono i principali attrattori dei topi, la Giunta Raggi pensa di poterli sterilizzare: un atteggiamento schizofrenico. Povera Roma".

Lo scrive in una nota Enzo Foschi, vicesegretario del Pd Lazio

Contenziosi Stato-Regioni e ricorsi sul Titolo V

E-mail Stampa PDF

Mentre il numero dei ricorsi contro la Corte Costituzionale riporta un calo progressivo, stenta a calare quello dei ricorsi in materia di Titolo V. E' quanto emerge da un'analisi pubblicata questa mattina in un articolo de IlSole24Ore.

I ricorsi in materia di Titolo V dimostrano dal 2002 ad oggi un andamento altalenante - si precisa nell'articolo - con un picco negli anni dal 2010 al 2012 (in quest'ultimo anno si è raggiunta la cifra record di 193 cause), ma il contenzioso sulle competenze non accenna a diminuire. Il braccio di ferro tra Roma e la periferia non accenna a placarsi, come dimostrano i dati: solo durante lo scorso anno i ricorsi sul Titolo V sono stati 95.

"Ma il lavoro della Consulta per comporre i dissidi tra il Governo e le Regioni continua a mantenersi elevato - si legge nell'articolo in oggetto pubblicato questa mattina sulle pagine de IlSole24Ore - l'anno scorso sono state prodotte 106 tra sentenze e ordinanze, quante quelle dell'anno precedente e in linea con il 2014, quando furono 96."

E tra il 2010 e il 2013 c'è stato, poi, un momento in cui le performance della Corte erano ancora più alte con oltre 140 decisioni l'anno, tralasciando le 13 e le 52 sentenze del 2002 e 2003, anni a ridosso del debutto del nuovo Titolo V della Costituzione avvenuto nel 2001, il 2007, con 72 decisioni.

Sisma, Zingaretti visita cantieri macerie Amatrice

E-mail Stampa PDF

“Al termine delle commemorazioni in ricordo delle vittime del sisma del 24 agosto del 2016, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha effettuato questa mattina un sopralluogo ad Amatrice per verificare lo stato dei lavori di rimozione delle macerie. A fronte di 50 milioni appaltati per la rimozione delle macerie ad oggi è stato rimosso il 60% del totale e si stima di concludere i lavori del suddetto appalto entro la fine dell'anno”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

Legambiente a Formello: estendere le strisce blu gratis per auto elettriche e ibride

E-mail Stampa PDF

La proposta lanciata al Comune nel Parco di Veio per iniziare a incentivare la mobilità sostenibile ai comuni a nord di Roma, un polmone verde alle porte della Capitale. E' quanto si apprende da una nota stampa di Legambiente Terra Di Veio.

Parte da Formello l’idea di estendere ai comuni della fascia nord di Roma le strisce blu gratuite per le auto ibride ed elettriche. È stato il circolo Legambiente della cittadina nel Parco di Veio a lanciare l’iniziativa, depositando una proposta per la mobilità sostenibile all’Amministrazione comunale di Formello.

L’idea è semplice: considerare come un tutt’uno, sul piano ambientale, sociale e della mobilità, l’intera area costituita dai comuni di Formello – il più popoloso assieme ad Anguillara – di Campagnano, di Sacrofano e di Trevignano Romano. Territori che sono un polmone verde a nord della Capitale e che così vedrebbero incentivato l’utilizzo di veicoli a emissioni zero (elettrici) o a basso inquinamento (ibridi).

“L’iniziativa – dicono a “Legambiente Parco di Veio” – tiene conto anche dei flussi che investono non solo la Cassia, in piena area urbana capitolina, ma le stesse strade comunali e provinciali. Oltre che impattare su Cassia Veientana, Flaminia e Claudia Braccianese. Agevolare la mobilità elettrica e ibrida, incentivando l’uso di tali autovetture non può che far bene alla qualità della vita nella città metropolitana, all’ambiente e alle tasche dei cittadini. Per cominciare iniziamo da Formello”.

Le strisce blu non sono però altro che un primo passo verso la mobilità sostenibile propugnata da Legambiente Parco di Veio, che annuncia di lavorare a proposte per colonnine di ricarica, percorsi turistici, piste ciclabili e collegamenti tra mezzi pubblici.

Pag 7 di 173