Friday, Nov 24th

Last update09:24:10 AM GMT

Sei qui: News Enti Locali Cassa depositi e prestiti: in calo l'indebitamento dei Comuni

Cassa depositi e prestiti: in calo l'indebitamento dei Comuni

E-mail Stampa PDF
Scarica questo file (CdpFL.pdf)

Uno sforzo 'virtuoso' quello di regioni ed enti locali nella riduzione del loro debito nel periodo 2007-2016, come descritto dal centro studi Cassa depositi e prestiti nel rapporto sulla Finanza locale.

Rilevante l'impegno delle regioni e dei Comuni in quanto indotto dal patto di stabilità interno e dalla centralizzazione del controllo delle finanze locali. A differenza delle amministrazioni pubbliche, che hanno registrato una crescita del debito di 612 miliardi (da 1.605 a 2.217 miliardi). Le autonomie locali hanno abbattuto il debito di 22 miliardi (-20%). Ma lo sforzo maggiore in termini di consolidamento è stato quello compiuto dalle Regioni, con una riduzione dello stock di debito di 14 miliardi, passando da 45 a 31 miliardi di euro (-30%) mentre il debito dei Comuni è diminuito di 6,5 miliardi da 47 miliardi (-13%) e quello delle province da 9 a 7,5 miliardi (-15%).

Allegati:
CdpFL.pdf[ ]2064 Kb