Wednesday, Nov 21st

Last update08:27:04 AM GMT

Sei qui: News Enti Locali Politiche sociali, lotta agli sprechi alimentari per combattere la povertà

Politiche sociali, lotta agli sprechi alimentari per combattere la povertà

E-mail Stampa PDF

“Il contrasto della povertà passa anche per la lotta agli sprechi. È questa la filosofia del progetto di recupero alimentare delle Acli ‘Il cibo che serve’, che ha ottenuto il finanziamento della Regione Lazio per 150mila euro. Oggi, con il lancio dell’app ‘Roma che serve’, ne rafforziamo l’efficacia mettendo la tecnologia al servizio dei più deboli”. Così l’assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali della Regione Lazio, Alessandra Troncarelli, che questa mattina ha partecipato alla IV Ottobrata solidale, organizzata dalle Acli di Roma, al Car, il centro agroalimentare di Guidonia.

“Siamo di fronte – ha detto l’assessore Troncarelli – alla dimostrazione di quanto le reti siano efficaci nel raggiungere chi più ha bisogno. La collaborazione tra realtà produttive che mettono a disposizione il cibo in eccedenza, e realtà solidali che, forti della loro esperienza e presenza sul territorio, lo recuperano e lo distribuiscono, è un ottimo esempio da supportare e replicare anche in altri ambiti delle politiche sociali. E oggi, con la nuova applicazione, la comunicazione tra chi mette a disposizione gli alimenti di prossima scadenza e chi li distribuisce sarà ancora più immediata così da aumentare l’efficacia degli interventi”.

“Ringrazio – ha concluso – tutte le volontarie e i volontari della Acli, degli enti caritatevoli, delle parrocchie che ogni giorno mettono il cuore nel fornire un pasto a chi non ha mezzi propri per garantirselo. Ma il mio grazie va anche a quanti, piccoli negozi o grande distribuzione, ristoranti o catering, contribuiscono a questa filiera della solidarietà”