Tuesday, May 21st

Last update07:25:01 AM GMT

Sei qui: News Enti Locali Trasporto locale, in 58 Comuni del Lazio biglietto unico elettronico

Trasporto locale, in 58 Comuni del Lazio biglietto unico elettronico

E-mail Stampa PDF

Un investimento di 5 milioni di euro di fondi europei per la bigliettazione elettronica e il centro di coordinamento dell’infomobilità. Lo ha reso noto il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti: «I trasporti nel Lazio fanno un salto di qualità importante: in 58 Comuni dell’area metropolitana di Roma ci sarà il biglietto unico, anche elettronico, e soprattutto c’è un investimento sulle nuove tecnologie per controllare di più gli orari e mettere i cittadini nelle condizioni, anche fuori Roma, di sapere dell’arrivo del mezzo pubblico».

Il governatore della Regione Lazio ha spiegato che si procederà all’installazione dei sistemi di front end (sistemi di bordo, pos, macchine automatiche di vendita), dei server intermedi, delle apparecchiature di deposito e dei software in grado di gestire le regole commerciali per la transazione dei titoli da associare al Tur (Titolo di Viaggio regionale). Obiettivo è il raggiungimento della completa integrazione tariffaria, della dematerializzazione dei titoli di viaggio e del trasferimento dei dati in un unico data base integrato, consentendo così l’interoperabilità tra i diversi operatori del tpl dell’area metropolitana e regionale e favorendo l’utilizzo del mezzo di trasporto pubblico.