Thursday, Aug 06th

Last update07:42:55 AM GMT

Sei qui: News Enti Locali Coronavirus, smart working e sicurezza informatica: la guida di Ali Lazio

Coronavirus, smart working e sicurezza informatica: la guida di Ali Lazio

E-mail Stampa PDF
Scarica questo file (Linee_guida_cybersecurity.pdf)

In questo periodo in cui la maggior parte delle persone sta operando dalla propria abitazione in modalità di lavoro agile o smart working, sotto il profilo della sicurezza cibernetica ci troviamo ad essere uno dei paesi maggiormente a rischio, anche a causa della forte esposizione mediatica mondiale dovuta all’andamento del contagio da COVID-19 e alle misure di contenimento messe in atto.

Molti Threat Actor internazionali si stanno muovendo alacremente per sfruttare le debolezze infrastrutturali del paese delle organizzazioni e l’inevitabile ampliamento della superficie di attacco cibernetico, generato dal fatto di operare fuori dal perimetro della loro Azienda.

Di conseguenza nelle ultime settimane tutti i centri specializzati in Sicurezza Cibernetica hanno rilevato un incremento considerevole di attività criminali, veicolate via e-mail, PEC e canali social.

Al fine di prevenire possibili azioni malevole, e supportare le Amministrazioni locali e le loro lavoratrici e i loro lavoratori nel contrasto di eventuali attacchi informatici mediante la messa in atto di comportamenti responsabili, ALI Lazio ha predisposto il documento di infografica che raccoglie raccomandazioni volte ad aiutarvi ad utilizzare al meglio, e in sicurezza, i dispositivi personali ed i prodotti per il lavoro agile dalla vostra abitazione.

Ricordando di evitare di uscire di casa se non per giustificati motivi, si raccomanda di leggere la guida, seguire ed adottare le raccomandazioni contenute, e di dare la massima distribuzione della presente informativa.

Allegati:
Linee_guida_cybersecurity.pdf[ ]849 Kb