Tuesday, Jul 23rd

Last update08:45:07 AM GMT

Sei qui: News giurisprudenza Autovelox, multa annullata senza verifiche periodiche di funzionalità

Autovelox, multa annullata senza verifiche periodiche di funzionalità

E-mail Stampa PDF

Con una sentenza del 18 aprile scorso, il Giudice di Pace di Vigevano ha annullato un verbale di accertamento di violazione di norme del codice della strada accogliendo quanto avanzato dal ricorrente relativamente alla mancanza delle verifiche periodiche di funzionalità del dispositivo autovelox.

Il riferimento da parte del Giudice di Pace va alla sentenza n. 113/2015 della Corte Costituzionale, stando alla quale il Decreto ministeriale pubblicato sulla G.U. n. 177 del 31.07.2017 stabiliva che gli autovelox fossero sottoposti a verifiche periodiche di funzionalità e taratura.

Nel caso oggetto della sentenza, l'organo accertatore non aveva effettuato le verifiche periodiche di funzionalità prima che il dispositivo fosse utilizzato per accertare violazioni delle norme del codice della strada.

Pertanto, il verbale è annullato dal Giudice di Pace e, con tale decisione, le verifiche periodiche di funzionalità diventato requisito essenziale per l'utilizzabilità del dispositivo autovelox.