Sunday, Sep 15th

Last update09:51:52 AM GMT

Sei qui: News giurisprudenza Corte Costituzionale, illegittima la trasformazione delle indennità di dirigenza in assegno personale

Corte Costituzionale, illegittima la trasformazione delle indennità di dirigenza in assegno personale

E-mail Stampa PDF

In una recente sentenza la Corte Costituzionale dichiara costituzionalmente illegittime le disposizioni della legge della Provincia autonoma di Bolzano e della Regione Trentino Alto Adige che prevedevano la trasformazione delle indennità dei dirigenti in assegni personali pensionabili dopo la cessazione dell'incarico.

La Corte, con la sentenza n. 138 depositata il 6 giugno, ha precisato che la normativa censurata pone in essere una lesione diretta dei principi posti a tutela dell'equilibrio del bilancio e della copertura della spesa. E ha chiarito che l'avanzo di amministrazione non può essere equiparato a un utile di esercizio.