Thursday, Aug 06th

Last update07:42:55 AM GMT

Sei qui: News giurisprudenza Società in house, per il Consiglio di Stato è sempre pubblica

Società in house, per il Consiglio di Stato è sempre pubblica

E-mail Stampa PDF

A porre una precisazione sulla natura pubblica della società in house ci ha pensato la terza sezione del Consiglio di Stato con la sentenza 1385/2020.

L’art. 5, d.lgs. n. 50 del 2016, rimanda a una successiva norma di legge che espressamente prescriva la partecipazione dei privati alla società in house e che ne stabilisca le modalità di partecipazione e di scelta del socio. Tale norma pone una previsione di carattere generale e nell’ordinamento interno, fino a quando non ci sarà una legge che attui tale previsione, deve ritenersi preclusa ai privati la partecipazione alla società in house.

È ciò che porta a distinguere le società in house dalle società miste. Per queste ultime è disciplinata una partecipazione mista di capitale pubblico-privato. Pertanto, non è erroneo sostenere che la società in house è sempre pubblica.