Wednesday, Apr 24th

Last update08:10:33 AM GMT

Sei qui: News Legautonomie Enti locali, Manzi: "proposta legge indennità sindaci per svolgere mansioni con serenità"

Enti locali, Manzi: "proposta legge indennità sindaci per svolgere mansioni con serenità"

E-mail Stampa PDF

NOTA STAMPA

 

«È fondamentale dare agli amministratori locali la possibilità di svolgere il proprio servizio a favore delle comunità e attendere alle proprie responsabilità con un'adeguata serenità. Ciò è dato anche dal veder riconosciuto il loro impegno attraverso un'indennità di carica di dignità». Così Bruno Manzi, presidente di Legautonomie Lazio, commenta in una nota la proposta di legge 'per la dignità degli amministratori localì a prima firma del deputato Claudio Mancini e promossa da Legautonomie che prevede un'indennità minima per tutti i sindaci di almeno 1.500 euro e l'indennità per i presidenti di provincia equiparata a quella del sindaco del comune capoluogo. La proposta di legge è stata presentata questa mattina alla Camera dei deputati da Matteo Ricci, presidente di Legautonomie, e dai parlamentari Serse Soverini, Gian Mario Fragomeli e Claudio Mancini. «Con questa proposta di legge si vuole, inoltre, garantire a tutti i sindaci, anche da quelli dei piccoli comuni, l'effettiva possibilità di svolgere il ruolo di Presidente di provincia» conclude Manzi.