Wednesday, Jun 23rd

Last update08:04:02 AM GMT

Sei qui: News Legautonomie Bracciano Città del Formaggio 2021, il 15 maggio la cerimonia

Bracciano Città del Formaggio 2021, il 15 maggio la cerimonia

E-mail Stampa PDF

La neonata Rete dei Comuni del Formaggio, network di Enti locali patrocinato da ALI e ARSIAL, plaude all’iniziativa promossa da ONAF - Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi- di conferire a Bracciano, uno dei suoi soci fondatori, il titolo di Città del Formaggio 2021. La cerimonia ufficiale di assegnazione dell’ambito riconoscimento, alla quale parteciperà il Comune di Sacrofano sede della Rete, avrà luogo il prossimo 15 maggio alle ore 17 nel Chiostro degli Agostiniani a Bracciano.

Bracciano, raccogliendo il prestigioso tributo che ONAF ha istituito nel 2020, entra così per le sue specificità produttive ed ambientali nell’Albo delle Città del Formaggio, affiancando il Comune siciliano di Santo Stefano Quisquina (AG), fregiatosi del titolo lo scorso anno solare.

Il Comune laziale, rappresentante d’eccellenza della forte e viva tradizione casearia della campagna romana, è anche uno dei fondatori, insieme ad altri 17 comuni laziali e ad ALI, della Rete dei Comuni del Formaggio, associazione di Enti Locali che, oltre alla promozione e alla tutela di un prodotto d’eccellenza della filiera agroalimentare, condividono buone pratiche e politiche di sviluppo volte a favorire una collaborazione virtuosa e reale tra le istituzioni ed il tessuto economico e sociale.

“Con ruoli diversi, ma con medesimo obiettivo – afferma, quindi, Patrizia Nicolini, prima cittadina di Sacrofano - mi auguro che la Rete dei Comuni del Formaggio ed ONAF si apprestino a siglare un protocollo di intesa che li possa vedere in stretta collaborazione con un unico intento, quello di valorizzare identità locali e produzioni casearie, in una prospettiva di concreto sostegno, sia alla promozione dei territori che alla promozione della qualità e della tradizione del sistema caseario locale.

Assicuro, inoltre, la presenza del Comune di Sacrofano il prossimo 15 maggio a Bracciano e ringrazio il sindaco Armando Tondinelli per l’invito ricevuto a partecipare alla cerimonia. Sarà per l’Associazione occasione per avviare, così, i primi passi di una auspicata e proficua intesa e per definire un percorso condiviso fra ONAF e il nostro network di comuni a forte vocazione lattiero casearia.

Basti pensare al riguardo, e per analogia, alla collaborazione esistente fra Città del Vino, rete di circa 500 Comuni a vocazione vitivinicola, ed ONAV - Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino-, per comprendere quali e quante possano essere le occasioni di lavoro insieme e i diversi piani, di certo autonomi, d’intervento.”

In conclusione, la neo Presidente della Rete che a breve si appresterà ad assumere carattere nazionale, auspica che si possa a breve chiarire i tratti distintivi dei due percorsi differenti, quello dell’Associazione di Enti Locali e il titolo di Città del Formaggio istituito da ONAF, e l’impegno e la volontà di costruire occasioni di lavoro congiunto in vista di traguardi condivisi.