Monday, Sep 20th

Last update11:09:22 AM GMT

Sei qui: News Legautonomie Servizi educativi, Regione Lazio: ok al regolamento

Servizi educativi, Regione Lazio: ok al regolamento

E-mail Stampa PDF
Scarica questo file (Deliberazione 13 luglio 2021, n. 453 - NIDI DOMESTICI.pdf)
Scarica questo file (Regolamento 16 luglio 2021, n. 12 - Attuazione e integrazione Legge regionale 7-)

E' stato pubblicato sul Burl il Regolamento di attuazione e integrazione della Legge 7/2020 sul sistema integrato di educazione e istruzione e la Delibera sugli standard dei nidi domestici.

"Con questo passaggio diamo definitivamente corpo alla riforma avviata un anno fa con la legge regionale 7/2020 che ha introdotto – prima Regione in Italia – il sistema integrato 0/6 anni"- è il commento della consigliera regionale, Eleonora Mattia. Il Regolamento in particolare rappresenta lo strumento essenziale per strutture, famiglie e istituzioni che consentirà di calare la normativa nella quotidianità a partire dal prossimo settembre. I dati mostrano come l’offerta dei servizi educativi sia ancora molto concentrata sui grandi centri urbani – come Roma – a discapito delle periferie e delle province e che, al contempo, frequentare servizi di qualità può fare la differenza sulle opportunità di riscatto sociale. Ora più che mai dobbiamo costruire città a misura di bambino e bambina e lo facciamo mettendo in rete spazi ed esperienze e investendo sul futuro di un’intera generazione mettendo al centro l’educazione come strumento di contrasto alle disuguaglianze. Gli atti attuativi sono espressione della volontà politica nel testo di legge in cui si punta su qualità e accessibilità dei servizi, la regolamentazione di servizi sperimentali e innovativi – come il nido domestico, lo spazio gioco e i progetti di outdoor education – e la creazione di una rete di sostegno che tenga insieme tutta la comunità educante mettendo al centro i diritti dei bambini e delle bambine fin dalla nascita".